Quello che ascoltate all’orecchio predicatelo sui tetti (Mt 10,27)

di Don Massimo LAPPONI. È stato osservato che, mentre la celebre “Preghiera di Mosè” del “Mosè in Egitto” (1818) di Gioacchino Rossini è esclusivamente una preghiera, l’ancora più celebre coro “Va, pensiero” del “Nabucco” (1841) di Giuseppe Verdi non è soltanto una preghiera, ma al testo biblico a cui si ispira – il salmo 136 … More Quello che ascoltate all’orecchio predicatelo sui tetti (Mt 10,27)

L’autore dell’“Ortensio” potrebbe ancora ispirare la teologia cristiana

di Don Massimo LAPPONI. Il 1819 è una data storica per la cultura umana, per un evento apparentemente di secondaria importanza, ma che, segretamente, ebbe un effetto simile a quei corsi d’acqua che, dopo un lungo percorso sotterraneo, riappaiono in superficie e, senza attrarre l’attenzione, offrono nutrimento e ristoro alle famiglie vegetali, animali ed umane. … More L’autore dell’“Ortensio” potrebbe ancora ispirare la teologia cristiana

EDUCAZIONE LITURGICA

Di Aurelio PORFIRI. Possiamo trovare nei documenti del Concilio Vaticano II, un invito alla formazione liturgica, un invito che vale per tutti i fedeli ma che risuona come vuoto, se si fa un giro delle nostre parrocchie. La gente non sa quando alzarsi o stare seduta, non si inginocchia o non mostra nessuna reverenza quando … More EDUCAZIONE LITURGICA

La crisi della scuola, dei monasteri e delle famiglie nella luce intramontabile di San Benedetto

Di don Massimo LAPPONI. Nell’anno 2000 usciva il volume “Mission to America. A History of Saint Vincent Archabbey. The First Benedictine Monastery in the United States” di Jerome Oetgen, pubblicato a Washington da The Catholic University of American Press. Il volume ripercorre, con viva partecipazione, la storia del celebre monastero, dalla sua fondazione nel 1846, … More La crisi della scuola, dei monasteri e delle famiglie nella luce intramontabile di San Benedetto

La teologia entra in dialogo con l’economia

APPROFONDIMENTO di Don Massimo Lapponi «Prendete e mangiatene tutti»Canone della messa (cf Mt 26, 26-27) I L’economista contro corrente Julian Simon (1932-1998), opponendosi alla tendenza dominante soprattutto a partire dagli anni 70 del Novecento – ma già diffusa da ben oltre un secolo – a considerare le risorse disponibili per il sostentamento umano quali semplici … More La teologia entra in dialogo con l’economia

La sera e il riposo.

Di Alphonse Gratry (1805-1872), dall’opera “Le Sorgenti” (1862)  A cura di Don Massimo LAPPONI. In un senso più profondo di quanto non si creda “la notte porta consiglio”. Ponetevi delle domande la sera; molto spesso le troverete risolte al vostro risveglio. Quando un germe è deposto nello spirito e nel cuore, questo germe si … More La sera e il riposo.

L’attualità di una pagina del beato John Henry Newman

di Don Massimo LAPPONI. Nella lettera canonica di San Giuda si legge: «Carissimi, avevo un gran desiderio di scrivervi riguardo alla nostra salvezza, ma sono stato costretto a farlo per esortarvi a combattere per la fede, che fu trasmessa ai credenti una volta per tutte» (Gd 3). Al contrario, il Padre Alberto Maggi recentemente ha … More L’attualità di una pagina del beato John Henry Newman

LA MUSICA E L’UNITÀ DEI CRISTIANI

di Chiara Bertoglio. Come abbiamo appena osservato, è vero che le diverse teologie della giustificazione portarono a differenze nella concezione e nella realizzazione della musica sacra da parte delle diverse Chiese; tuttavia, è anche vero che, in musica, tali differenze si manifestano più come prospettive complementari che come opposizioni contrastanti. In altri termini, anche quando … More LA MUSICA E L’UNITÀ DEI CRISTIANI

Inganno vittimario e consapevolezza creaturale

APPROFONDIMENTO di Alberto CASTALDINI. Il francese René Girard, antropologo, filosofo e critico letterario scomparso nel 2015, con la sua opera ha saputo ricondurre molteplici prospettive ermeneutiche a un unico assunto: il meccanismo del capro espiatorio nella storia dell’umanità. Pensatore originale e acuto, Girard dagli iniziali interessi letterari è approdato a quelle che egli chiamò, citando … More Inganno vittimario e consapevolezza creaturale

Il tuo volto, Signore, io cerco

di Don Massimo Lapponi Nella crocifissione di Cristo si svela pienamente il mistero dell’amore e il senso dei voti monastici. Abbiamo già avuto modo di osservare che una teologia, la quale, come purtroppo oggi accade facilmente, finisca per distogliere più o meno totalmente l’attenzione da Dio per rivolgersi esclusivamente a questioni umane, ovvero addirittura dissolva … More Il tuo volto, Signore, io cerco

La Regola di San Benedetto e la rinascita della civiltà umana e cristiana – Bollettino di Dottrina sociale della Chiesa n. 4/2018

APPROFONDIMENTO di Silvio BRACHETTA. Tra i vari concetti chiave e luoghi comuni del monachesimo benedettino – ora et labora, stabilitas loci, habitus non facit monachum – ve n’è uno meno noto, seminascosto tra le righe della Regola di san Benedetto da Norcia [1]. È anzi una parola di sei lettere, che compare una sola volta … More La Regola di San Benedetto e la rinascita della civiltà umana e cristiana – Bollettino di Dottrina sociale della Chiesa n. 4/2018